Intel sfoggia al MWC (Mobile World Congress) il Notebook 5G – ed ecco quando arriveranno i nuovi modelli

Intel ha annunciato che i primi notebook con connettività 5G sono attesi per la seconda metà del 2019.

Dell, HP, e Lenovo inseriranno nei sistemi operativi Windows i modem 5G Intel della serie XMM 8000

In un comunicato stampa, Intel ha informato che si tratta delle prime soluzioni PC con connettività 5G, ad elevato livello di prestazione.

I partecipanti al Mobile World Congress della prossima settima potranno assistere all’anteprima del Notebook con design del tipo 2 in1 e basato su processori Intel Core i5 di ottava generazione, connesso al nuovo modem 5G.

Office 2019 avrà un grosso requisito di sistema: Windows 10

Le preview inizieranno il prossimo trimestre

Office 2019 avrà un grosso requisito di sistema quando sarà in preview il prossimo trimestre: Windows 10.

Proprio come ha fatto con il supporto agli ultimi microprocessori per Windows 10, Office 2019 funzionerà solo su un OS Windows 10 supportato.

Nonostante Microsoft non abbia specificato quali funzionalità saranno mostrate nella nuova app, l’azienda ha detto in un post sul blog Giovedì che le versioni in anteprima saranno disponibili dal secondo trimestre. Come Microsoft ha precedentemente confermato, la versione finale di Office 2019 arriverà durante la seconda metà del 2018.

Il requisito di Windows 10 è nuovo, e specifica che ogni versione supportata sia aggiornata su una base semestrate con nuovi aggiornamenti delle funzionalità – basilarmente Windows 10 Home e Windows 10 Pro. “I software più vecchi di un decennio e non hanno beneficiato di quest’innovazione sono difficili da rendere sicuri e intrinsecamente meno produttivi”, ha detto Microsoft. “Per come cambiano i tempi, è diventato imperativo spostare i nostri software ad una cadenza più moderna”.

Microsoft aggiungerà nuove edizioni di Windows 10 Home alla sua linea

Microsoft ha un piano per provare ad aumentare i clienti consumer dei PC Windows 10. Più aggiunte alla gamma Home e a Windows 10 ‘S Mode’ giocano un buon ruolo, dice un nuovo report.

Microsoft sta pensando di estendere il numero di edizioni Windows 10 offerte, secondo un report su Thurrott.com.

A partire dal 1 Aprile, Microsoft estenderà la sua attuale edizione Windows 10 Home in tre diverse varianti: Windows 10 Home, Windows 10 Home in S Mode e Windows 10 Home Advanced, dice Paul Thurrott, citando documenti interni di Microsoft che ha visto.

Thurrott dice che i primi PC di fascia alta che Home Advanced edition inizieranno ad uscire il 1 Maggio. Non è chiaro(almeno a me) se Home Advanced è giusto un nuovo nome per Windows 10 Home su PC più potenti e di fascia più alta – o se Home Advanced include qualche funzione di Windows non presente in Windows 10 Home.

(Aggiornamento: Sembra da questo post su Thurrott.com che Windows 10 Home Advanced stia a Windows 10 Home allo stesso modo in cui Windows 10 Pro per Workstations sta a Windows 10 Pro – qualcosa che funzionerà solo su hardware di fascia alta e potrebbe includere una o due funzioni nuove).

Questo report di Thurrott.com mostri una piccola apparizione di Windows 10 Home in S Mode, notata il 2 febbraio da Neowin.Net. Gli ufficiali di Microsoft non hanno detto pubblicamente che questa variante esista, ma Rich Woods di Neowin l’ha vista menzionare come parte delle domande del Windows 10 Redstone 4 Bug Bash. (Non è più nella lista delle domande, il 3 febbraio).